• Dave Portnoy incarna Crypto Short Termism

  • Back
 by 
  • Dave Portnoy è durato poco più di una settimana nello spazio di criptovaluta
  • Portnoy si è licenziato quando i suoi investimenti sono scesi, avendo comprato in quasi tutti i casi al top
  • Il suo esempio è sintomatico dell’amateru, pensiero a breve termine di molti nuovi arrivati nello spazio criptografico

L’entrata e l’uscita rapida di Dave Portnoy dallo spazio di cripto-valuta di questo mese ha rafforzato due cose: non è il trader che crede di battere il mondo e il mercato dei prodotti criptati è ancora pieno di pensatori a breve termine. Il fondatore di Barstool Sports, che ha fatto una fortuna nel mercato azionario cavalcando il recente rimbalzo, ha venduto tutte le sue posizioni criptate dopo una piccola perdita la scorsa settimana, evidenziando ancora una volta quanti di coloro che entrano nello spazio di criptovaluta semplicemente non sono pronti per questo.

L’esperimento di crittografia di Portnoy dura una settimana

Portnoy, il multimilionario fondatore di Barstool sport, si è unito al clan dei crittografi per la seconda volta la scorsa settimana, quando i gemelli Winklevoss lo hanno aiutato a comprare Bitcoin System e Chainlink. Molti nello spazio speravano che la sua introduzione nello spazio cripto, dopo mesi di assillo, avrebbe portato a un massiccio afflusso di investitori al dettaglio nello spazio e al conseguente pompaggio delle loro borse.

Portnoy ha investito 50.000 dollari in LINK e 200.000 dollari in BTC in un momento in cui entrambi stavano viaggiando con le ultime pompe, e soprattutto LINK si è goduto una pompa al 100% nei dieci giorni precedenti l’acquisto di Portnoy. Pochi giorni dopo ha annunciato di aver comprato anche in OXT, dimostrando apparentemente di essere sempre più presente nello spazio.

Portnoy ha seguito questi acquisti con post su Twitter che chiedevano la luna per tutti i suoi gettoni, ma le cose si sono presto inacidite. Dopo aver raggiunto i 20 dollari, LINK è crollato del 27% in un giorno e mezzo, mentre Bitcoin è sceso da 12.400 a 11.400 dollari circa nello stesso periodo. Anche OXT non è riuscito a fare quello che Portnoy ha ordinato e ad aumentare il prezzo, probabilmente perché aveva appena pompato 5x nei tre giorni precedenti il suo acquisto.

Cosa sale…

Venerdì scorso Portnoy ha confermato che il suo breve esperimento di criptaggio era finito e che aveva venduto tutto il suo portafoglio in perdita pochi giorni dopo l’acquisto:

Attualmente possiedo zero bitcoin.    Aspetterò e guarderò.   Ho perso 25k.  Proprio come in borsa ci è voluto il mio cervello per capirlo.   Questo lo so.  I Link Marines sono deboli e i fiori di orchidea muoiono nel mondo dei cripto.    Potrei aver finito o no.

Il mantra „le azioni salgono solo in alto“ di Portnoy, pur essendo lingua in bocca al lupo, riflette il pensiero di molti che si impegnano nella sfera del trading e dell’investimento al momento giusto. Portnoy è stato coinvolto nel gioco del trading a marzo, quando il mercato era in fondo alla correzione ispirata al coronavirus. Da allora ha cavalcato il conseguente rimbalzo che ne è seguito, portando ad una sensazione di invincibilità, cosa che coloro che si sono uniti all’encierro della criptovaluta nel 2017 riconosceranno.

Tuttavia, ogni picco verso l’alto finisce naturalmente con una correzione, ma questo è stato qualcosa a cui Portnoy è stato accecato a causa della sua mancanza di esperienza, la stessa che molti nello spazio di crittografia erano quando il 2018 ha colpito. La sua mancanza di esperienza lo dimostrava, in particolare con gli acquisti di LINK e OXT, ma ha cercato di spiegare le sue azioni in un video successivo in cui diceva di aver „comprato il top delle azioni“ negli ultimi sei mesi, ma che hanno appena fatto nuovi top, un atteggiamento che ha preso nello spazio cripto-moneta – e ha perso.

Crypto è ancora un’ora amatoriale

Il fatto che Portnoy sia balzato nello spazio con un quarto di milione di dollari e abbia comprato monete che erano già al centinaia di percento in più è la prova della natura non regolamentata del cripto e di coloro che si uniscono con poca o nessuna esperienza di commercio. Il fatto che si sia rifiutato di resistere più di quattro giorni perché i suoi investimenti erano scesi, suggerisce anche che non è adatto al mondo dei cripto, o al trading di qualsiasi tipo quando non è in mezzo a un mercato di tori inarrestabile.

Per tutti i vaneggiamenti e l’ostentazione, Portnoy è chiaramente un uomo che ha avuto fortuna con i tempi del suo ingresso in borsa ed è sintomatico del pensiero a breve termine che è prevalente tra i nuovi arrivati nello spazio cripto-moneta.